COME SI FA A SCEGLIERE IL CLIMATIZZATORE PIU' ADATTO ALLE PROPRIE ESIGENZE?

Come si fa a scegliere il condizionatore più adatto alle proprie esigenze?


condizionatori torino, climatizzatori idrocostruzioni, condizionatori daikin, scegliere condizionatore adatto, climatizzatori torino, aria condizionata torino

L’arrivo dell’estate e l’alzarsi delle temperature, fa sorgere l’esigenza di avere un condizionatore, che ci dia sollievo e riparo una volta tornati a casa. Negli ultimi anni l'arrivo di ondate di caldo Africano e la presenza costante dell'anticiclone subtropicale è sempre più  frequente rendendo le nostre case  dei contenitori di umidità e afa. Ed è proprio perché diventa insopportabile dormire con il cuscino bagnato o stare sul divano a guardare la tv grondando dalla fronte che l'aria condizionata diventa sempre più indispensabile.

 

In commercio si possono trovare climatizzatori appartenenti a svariate fasce di prezzo ed inoltre si può scegliere tra tecnologie molto diverse fra loro. Per farsi guidare nella scelta diventa sempre più necessario trovare negozi specializzati nella Climatizzazione, dove il personale viene formato adeguatamente e dove prima dell'acquisto viene svolto un sopralluogo da parte di un tecnico specializzato che permette quindi una scelta consapevole e soprattutto dove si viene indirizzati su un modello o su un altro.

Non bisogna fare l’errore di pensare che il condizionatore più costoso è quello più adatto ai propri bisogni, in quanto ne potrebbe bastare uno più semplice e che abbia un prezzo più modico per soddisfare le proprie esigenze.

 

Per fare la scelta più giusta, si può partire dall’analizzare le caratteristiche di ogni tipo di condizionatore presente sul mercato. È fondamentale capire quanto un condizionatore riesca a raffrescare gli ambienti sulla base della temperatura presente sul territorio, tenendo sempre presente l'area geografica dove verrà installato e considerando che è meglio acquistare un modello che permetta un risparmio energetico, e di conseguenza anche una riduzione dei costi da sostenere in bolletta; Ogni impianto di condizionamento nella fase dell'installazione deve venire corredato da un’etichetta energetica come da direttiva energy lab dove in base alla regione di installazione si può arrivare fino al top della classe A+++.

 

 

Per evitare che l’aumento della bolletta sia eccessivo bisogna scegliere un tipo di condizionatore che riesca a raffreddare gli ambienti a seconda della temperatura presente nel luogo dove si vuole installare il condizionatore. Solo i migliori condizionatori fissi riescono ad arrivare a queste efficienze e solo con questi si riesce a mantenere un contatore elettrico da tre kW (quello che praticamente abbiamo tutti in casa) senza essere condizionati dall'utilizzo degli altri elettrodomestici permettendo alle giovani coppie di l'utilizzo simultaneo di lavatrice, tv, frigo ecc.. e alle signore di poter stirare senza morire di caldo.

Ora andremo ad analizzare i tipi di condizionatori presenti sul mercato.


Condizionatore monoblocco-portatile

Questo tipo di condizionatore è dotato di un tubo che ha la funzione di espellere l’aria calda dagli ambienti, passando per la finestra, per poi fornire l’aria fresca della quale si ha bisogno.

Questo condizionatore ha un consumo energetico molto elevato, ed in più il meccanismo di aspirazione, espulsione e conversione dell’aria è molto rumoroso e quindi questo condizionatore non è adatto ad abitazioni contigue ma soprattutto diventa insopportabile di notte nelle camere da letto.

Inizialmente può sembrare molto conveniente acquistare questo tipo di condizionatore, in quanto il prezzo si aggira tra 200 e 1000 euro, tuttavia successivamente ci si renderà conto che i consumi sono talmente elevati, che il vantaggio iniziale si perde in breve tempo.

Condizionatore monosplit

Per installare questo tipo di condizionatore occorre chiamare un buon tecnico specializzato in quanto l’installazione non è proprio semplicissima.

Ogni coppia di macchine per la climatizzazione serve per un solo ambiente, tuttavia questo tipo di condizionatore è talmente potente che permette di raffreddare più ambienti contigui, portando ad una riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO2 presenti nell’aria.

È possibile trovare questo tipo di condizionatore anche nella sua forma portatile ed il costo si aggira tra i 600 ed i 1300 euro.

Se si acquista la versione portatile, il condizionatore si può spostare nella stanza che si vuole raffreddare, riducendo di conseguenza gli sprechi energetici.

Condizionatore split fisso

Questo condizionatore viene installato a parete e ne esistono diversi tipi.

1 condizionatore con split fisso che ha come unica funzione quella di raffreddare la casa

2 condizionatore con split fisso che oltre a raffreddare la casa, la può riscaldare in inverno perché è integrato con una pompa di calore

3 condizionatore con sistema inverter, che ha come funzione quella di mantenere stabile la temperatura.

 

Questo tipo di condizionatore ha in media un prezzo che si aggira tra i 1.200-1.500 euro.

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Paolo Gatti (lunedì, 15 luglio 2019 11:09)

    Buongiorno , vorrei chiedervi un preventivo per l'installazione di n. 2 Condizionatori in 2 camere dell';alloggio di mia madre che e' anziana e soffre in questo periodo. L'alloggio si trova in un al 6 piano di un condominio non signorile, ma bello ed in buone condizioni in Zona santa Rita
    Le 2 camere sono la camera da letto ed il tinello con le seguenti volumetrie :
    camera letto = 450 x 330 x h 300 cm
    tinello = 500 x 400 x h 300 cm
    La camera da letto e' direttamente confinate con un balcone sul cortile per la disposizione dell'Unita esterna ed il tinello, sul lato opposto dell'appartamento, e' anch'esso adiacente ad un altro balcone sulla via sottostante.
    Desidererei in aggiunta alle Unita esterne da localizzare sui balconi come suddetto , la posa di due unita' interne refrigeranti nelle camere.
    Entrambi i balconi e le camere hanno facili punti di connessione per gli allacciamenti elettrci ed e' facile lavorare sui balconi.
    Desidererei compinenti di marca, di buona qualita' e semplice utilizzo per evitare travagli a mia madre..
    Vi chiederei inoltre di prevedere 3 alternative nel Vs. preventivo :
    A) unita' solo refrigeranti
    B) unita refrigeranti e riscaldanti (ossia che possano riscaldare anche un poco durante i mesi invernali) cosiddetto con pompa di calore
    C) sono interessato al sistema che definite ad inverter e per il quale ho visto che proponete 900 E (iva ed installazione compresa)

    Resto in attesa di Vs. riscontro a breve perche' ho urgenza di trovare soluzione per mia madre
    Grazie.
    CordIali Saluti
    Paolo Gatti

IDROCOSTRUZIONI è un marchio in concessione a WEGREEN SRL

P.I 12321840014

Sede legale: Via Nicola Fabrizi 136 - 10145 Torino

Sedi operative e Show-Room:

Via Saorgio 38|D - 10147 Torino

Corso XXV Aprile 98 - 10098 Rivoli

Tel. 0110766757

info@idrocostruzioni.com

 © Copyright 2021 All rights reserved